Referente a.s. 2021/22
prof.ssa Francesca Cattaneo 

 

Argomentare e fare rete per educare la nostra “voce pubblica”

    

Che cosa significa debate?



Un debate è una discussione formale, basata su regole (stabilite dal protocollo World Schools Debate, molto comune nelle scuole, o da altri protocolli), nella quale due squadre si confrontano, una sostenendo un’affermazione data (squadra PRO) e l’altra argomentando contro di essa (squadra CONTRO). 
 
I temi di discussione riguardano fatti, valori o piani d’azione; possono coinvolgere argomenti di studio delle diverse discipline; spesso, concernono tematiche di attualità e legate alle consapevolezze di cittadinanza. Sul tema gli studenti possono essere informati con largo anticipo, con la consegna di svolgere un’accurata ricerca documentale (temi preparati), oppure un’ora prima della discussione (temi impromptu). 
 
Numero, ordine e durata degli interventi degli oratori delle due squadre, così come momenti per obiezioni e repliche, sono stabiliti dal protocollo, che individua anche i criteri di valutazione delle prestazioni delle due squadre da parte dei giudici. Gli indicatori che vengono considerati nella valutazione sono contenuto, strategia e stile degli interventi.
 
Perché praticare il debate?
 
Esercitarsi nel debate consente di:

  

  • migliorare le competenze logico-argomentative (fondare e motivare i propri argomenti; esercitare la creatività per trovare argomenti non convenzionali e convincenti; sviluppare flessibilità per sostenere una posizione che può non essere quella propria)
  • potenziare l’ascolto attivo e la riflessione critica 
  • collaborare, rispettando ruoli e tempi di intervento
  • sviluppare l’analisi critica delle informazioni 
  • apprendere e utilizzare tecniche efficaci di public speaking
  • prepararsi ad essere cittadini attivi.

  

  
Il debate al Liceo “Giovio”
 
Dall’a.s. 2019-20, il Liceo “Giovio” è entrato a far parte della rete We Debate, che da anni raccoglie istituti scolastici di tutto il territorio nazionale che hanno adottato e stanno sperimentando la pratica del debate. MIUR, rete We Debate e Società Nazionale Debate Italia offrono a docenti e studenti opportunità di formazione, nonché occasioni di conoscenza e confronto tramite competizioni ufficiali (Olimpiadi di debate, Campionato Giovanile Italiano, accesso a competizioni internazionali).
 

Nel 2019-20 il debate è stato introdotto al “Giovio” in una classe-pilota, la 2D del Liceo Scientifico Quadriennale. In seguito a un corso residenziale (novembre 2019) seguito da alcuni docenti e studenti, il format World School Debate è stato proposto alla classe, che si è esercitata nella costruzione di argomentazioni e nel public speaking, per poi cimentarsi a dibattere in presenza e online. Già, perché il debate è uno sport che si può praticare anche a distanza! 
 
Durante i mesi scorsi, docenti di classi diverse del Liceo “Giovio” hanno svolto attività di formazione finalizzate alla sperimentazione della pratica del debate nelle attività didattiche curricolari ed extracurricolari; altri docenti si stanno formando ora. 
La ex 2D, ora 3D, dall’inizio di novembre 2020 è impegnata nella sua prima competizione ufficiale di debate, il Campionato Giovanile Italiano di Debate, organizzato dalla Società Nazionale Debate Italia. Grazie al supporto offerto dal Liceo, infatti, un gruppo di studenti della classe ha potuto formare e iscrivere al campionato una squadra, i “Giovianissimi”. 
 
Eccoli con la prof. che li aiuta ad allenarsi...

 

 

 

 

Una docente racconta...

Motivata da una piacevole compresenza con una collega, ho provato a sperimentare il Debate a ottobre nella mia 5LE. Il tema era caldo e coinvolgeva in prima persona gli alunni: il referendum costituzionale! I rigorosi principi del form sono stati applicati in modo elastico, trattandosi per me di una prima esperienza; c'erano comunque due portavoce delle squadre e tempi definiti per argomentare e controbattere. Grazie a questa nuova modalità comunicativa abbiamo apprezzato il grande valore di un dia-logos rigoroso e rispettoso, oltre che condito da una stuzzicante competitività. Ho deciso quindi di frequentare il MOOC "Introduzione al Debate", che mi ha suggerito molti spunti e rinforzato nell'idea che tale pratica può avere molteplici fecondità didattiche. (prof.ssa Serena Scionti)

 


2021-22: sempre più debaters al Giovio

 

L’esperienza dei Giovianissimi al Campionato Italiano Giovanile di Debate è stata molto formativa, coinvolgente e gratificante. Benché esordiente in gare ufficiali, infatti, la squadra ha ottenuto risultati positivi, ma soprattutto ha avuto la possibilità di migliorare le sue competenze grazie alle indicazioni dei giudici e al confronto con debaters provenienti da tutta Italia.

 

Uno dei Giovianissimi si è candidato per la selezione dei nuovi debaters della Nazionale Italiana Under-19 e ora è ufficialmente nella Rosa 2021-2022 (https://www.sn-di.it/nazionale-under-19-nuovi-debater/). 

 

Gli altri Giovanissimi e studenti di 4D stanno contribuendo a un corso extracurricolare di avvio al debate finalizzato a trasmettere le loro competenze ad altri studenti e a creare un debate club al Liceo Giovio. I neofiti partecipanti al corso sono quindici e si riuniscono il venerdì pomeriggio, ogni due settimane, per apprendere il format WSD e praticare il debate, preparandosi a nuove competizioni, da svolgere online e in presenza. Ad accompagnare e coordinare la trasmissione tra pari delle competenze relative al debate ci sono tre docenti (prof.ssa Cattaneo, prof.ssa Petruzzi, prof.ssa Scionti).

  

Altri insegnanti hanno svolto negli ultimi anni e svolgeranno nel 2021-22 attività di formazione al debate - di primo livello o di perfezionamento - grazie alle proposte della rete WeDebate, alla quale il Liceo ha rinnovato l’adesione.

  

La passione per il debate, insomma, si sta diffondendo e il Giovio ha finalmente il suo debate club!

 

Progetto Legami

Referente a.s. 2021/22
prof.ssa Sofia Petruzzi

 

Il progetto Legami è un progetto di sensibilizzazione alle problematiche della grave marginalità. E’ svolto in alcune classi con la collaborazione dell’associazione Legami di Como.

Leggi tutto...

ICS Student

Referente a.s. 2021/2022
Prof.ssa Origoni Maria 

 

Progetto in collaborazione con Giovani imprenditori-Confindustria Como

Leggi tutto...

Artélab

Referente progetto triennale 2021/22, 2022/23 e 2023/24:
prof.ssa Chiara Sgherbini

  

Laboratorio comunicazione ed educazione al linguaggio teatrale e musicale.

In collaborazione con Fondazione Cariplo LAIVIN

Leggi tutto...

Spazio di ascolto psicologico

Referenti a.s. 2021/22

prof. Lorenzo Barni

prof. Anna Cavadini

  

Responsabile del Progetto

dott. Stefano Mangiacotti


Psicologa Sportello di Ascolto

dott.ssa Michela Nessi

   

Leggi tutto...

Orchestra d'Istituto

Referente a.s. 2021/2022
prof.ssa Chiara Sgherbini

 

Si tratta di un percorso laboratoriale rivolto agli studenti di tutte le classi ed indirizzi, che abbiano una già acquisita abilità musicale su uno strumento o anche vocale.

Leggi tutto...

Social Giovio

Referente a.s. 2021/22
prof.ssa Elisabetta Mondelli
prof.ssa Nicoletta Mucerino

 
Aperto a chi ha il coraggio e la voglia di impegnarsi in prima persona...

Leggi tutto...

Debate

Referente a.s. 2021/22
prof.ssa Francesca Cattaneo 

 

Argomentare e fare rete per educare la nostra “voce pubblica”

    

Che cosa significa debate?

Leggi tutto...

Torna su