Visite: 557

Docente responsabile dell'orientamento in entrata e del ri-orientamento a.s. 2020/21

prof.ssa Susanna Boscaino
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Orientamento

Nella vita dei giovani e delle loro famiglie la scelta della scuola superiore costituisce un momento importante che può generare qualche timore e a volte non poche ansie.
Il Liceo Giovio si propone, tenendo sempre conto delle diverse caratteristiche individuali dei ragazzi, di aiutare gli studenti delle scuole medie in questa difficile scelta grazie alla  partecipazione ai diversi incontri relativi all’orientamento, a stages presso la nostra scuola, a incontri online con la funzione strumentale e soprattutto agli open day, sia in presenza che virtuali.

 

L’intera comunità del Liceo Giovio si pone il fine di educare cittadini  responsabili, dotati di buone competenze, capaci di collocare i problemi  in un ampio orizzonte culturale. Offre un ambiente favorevole agli apprendimenti e alla formazione di una positiva identità personale e si prende cura dello sviluppo della personalità degli allievi in tutti i suoi aspetti. 

Il Liceo Giovio offre tre diversi indirizzi previsti dalla riforma dei licei, uno linguistico, adatto a chi mostra di avere particolari interessi per lo studio delle  lingue e delle culture straniere, due scientifici, adatti a chi mostra particolari interessi per la matematica e le materie scientifiche, in relazione con gli aspetti umanistici e culturali generali. 

  • LICEO LINGUISTICO (studio della lingua inglese + due lingue a scelta tra francese, spagnolo e tedesco) con una sezione ESABAC
  • LICEO SCIENTIFICO  -  LICEO SCIENTIFICO QUADRIENNALE
  • LICEO SCIENTIFICO opzione SCIENZE APPLICATELICEO SCIENTIFICO opzione SCIENZE APPLICATE con programmazione a curvatura biomedica

 

Ri-orientamento

All’inizio del percorso liceale uno studente può accorgersi di aver sbagliato scelta o di avere interessi diversi da quelli proposti dal nostro Liceo. E’, quindi, molto importante aiutarlo a riorientarsi in maniera adeguata.

 

L’iter sarà il seguente: il coordinatore della classe inviterà lo studente e la famiglia a richiedere un colloquio con la funzione strumentale dell’orientamento in entrata al fine di capire le proprie reali attitudini e provvedere ad un riorientamento verso altri percorsi scolastici. La funzione strumentale può anche proporre allo studente e alla famiglia un incontro con esperti di orientamento dell’Ufficio Scolastico Provinciale.

 

Una volta deciso il nuovo percorso scolastico, la famiglia inoltra al Liceo la domanda per ottenere il nulla osta

Torna su