Visite: 209

Anche quest'anno il Liceo ha partecipato alla Gara Nazionale di Programmazione della Macchina di Turing, una prestigiosa competizione organizzata dall'Università di Pisa con la collaborazione del Rotary Club di Pisa, giunta quest'anno alla ventisettesima edizione.
 
Due le squadre che si sono messe alla prova in questa trasferta di informatica ma soprattutto di logica e pensiero computazionale: ricordiamo infatti che il formalismo della Macchina di Turing (1936) è di gran lunga precedente ad ogni tipologia di computer successivamente realizzato, ma che ne rispecchiano ancora oggi i principi fondamentali.
 
Siamo soddisfatti di essere entrati nella Top Ten con un piazzamento al nono posto con la squadra "giovio2" (Elisa Bilotta e Daniele Tiburzi, 4SE), con attestato e medaglia portati a casa.
 
Un'esperienza che arricchisce comunque ogni partecipante, che deve mettersi in gioco in un contesto nuovo, stimolante e altamente performante.
 
Noi come Liceo abbiamo l'obiettivo di allargare la partecipazione alla fase preparatoria interna, per diffondere la conoscenza e la competenza in un campo in continua evoluzione.
Parafrasando le parole di commento alla premiazione del prof. Antonio Cisternino dell'Università di Pisa, il "papà" di questa competizione: mai come in quest'epoca di nuovo slancio dell'Intelligenza Artificiale diventa importante conoscere e apprendere a fondo la logica di funzionamento della macchina, perché il ruolo dell'umano tenderà ben presto a quello di controllore del suo operato automatico ed autonomo.
 
Arrivederci alla prossima edizione.
 
 
gara nazionale turing 2024 riconoscimenti  gara nazionale turing 2024 classifica top ten
GaraTouring2024 640x426  GaraTouring2024 TuttiPremiati 640x426
Torna su